Riportiamo a scopo esemplificativo una delle mail inviate alla nostra ostetrica, dott.ssa Eleonora Berrettoni, perché la sua lettura possa essere utile alle mamme che potrebbero trovarsi nella stessa situazione:

*********************

Ciao, ho una domanda che mi assilla, volevamo provare ad avere un secondo figlio e siccome mio marito dovrà togliere il dente del giudizio, quindi il dentista gli prescriverà degli antibiotici, la mia domanda è: potrà creare problemi genetici, nel concepimento? oppure inibirà gli spermatozoi? è meglio provarci direttamente dopo e quanto tempo bisognerà aspettare appena sospesa la cura?

Grazie per il tempo dedicatomi arrivederci

*****************

Ciao, la domanda che mi hai posto non è un quesito banale, anzi!
Malgrado la grande importanza dal punto di vista clinico degli effetti sulla fertilità di alcuni farmaci, non ci sono abbastanza studi e quindi c’è poca informazione a riguardo.

Premettendo ciò e non conoscendo il tipo di principio attivo dell’antibiotico, ti posso dire che si è visto che alcuni tipi da antibiotici possono influenzare sia la quantità che la motilità degli spermatozoi.

Mi sento di suggerirti di aspettare circa un mese per concepire e di rivolgerti a un medico del settore.

Spero di esserti stata d’aiuto!

Ostetrica Eleonora Berrettoni

***********

Per fare domande e avere dei contatti con l’ostetrica Eleonora Berrettoni attraverso il canale del Club delle Mamme, scrivete una mail all’indirizzo ostetricadellemamme@gmail.com

IL SERVIZIO è GRATUITO