zona rossa parco giochi

Covid: le Marche sono di nuovo alle prese con la zona rossa.

Essere in zona rossa significa che si adottano le restrizioni più severe per il contrasto al contagio da Covid 19.

Il decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30 e il dpcm 2 marzo 2021 hanno disposto l’applicazione di ulteriori misure restrittive per il contenimento del contagio da COVID-19.

Si chiudono in queste zone le scuole di ogni ordine e grado e la stretta sugli spostamenti è massima.

Posso portare i bambini al parco in zona rossa?

Oltre a non poter andare a scuola, i bambini residenti in zona rossa non potranno praticare sport (i pochi che ancora potevano farlo).

Tuttavia molti genitori non sanno che i bambini, sebbene in zona rossa, possono andare in parchi e giardini pubblici, ovviamente con la massima cautela.

zona rossa si al parco giochi

Nel sito del Governo, alla sezione domande frequenti relative alle attività consentite nelle diverse zone, infatti, è precisato quanto segue:

“Salvo diverse specifiche disposizioni delle autorità locali, a condizione del rigoroso rispetto del divieto di assembramento e comunque in prossimità della propria abitazione l’accesso a giardini parchi pubblici è consentito.

È consentito, altresì, l’accesso dei minori, anche assieme ai familiari o altre persone abitualmente conviventi o deputate alla loro cura, ad aree gioco all’interno di parchi, ville e giardini pubblici, per svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto nel rispetto delle linee guida del Dipartimento per le politiche della famiglia.

Tra i parchi e i giardini pubblici rientrano anche i parchi e i giardini aperti gratuitamente al pubblico, afferenti a musei e ad altri istituti e luoghi della cultura.

Resta inteso che la giustificazione di tutti gli spostamenti ammessi, in caso di eventuali controlli, può essere fornita nelle forme e con le modalità dell’autocertificazione.”

Dunque, se il Comune non emette ordinanza di chiusura, parchi gioco e giardini pubblici si possono frequentare per “svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto“.

Si può quindi frequentare il parco giochi o il giardino più vicino alla propria abitazione.

Resta fermo il divieto di formare assembramento.

(Fonte: https://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638#zone alla voce FAQ > “area rossa” > “spostamenti”).

zona rossa accesso parchi gioco

Salvo diverse predisposizioni comunali, dunque, sarà possibile per i bambini muoversi un po’ all’aria aperta.